Barinforma il portale della città di Bari
bari shopping bari
Username
Password:  
Utente
Azienda
 
ascolta la radioScegli la tua radio preferita
Notizie e informazione a Bari
A Bari esplode il SoftAir
Sta esplodendo a Bari la mania del Softair. Sempre più ragazzi e soprattutto ragazze, si avvicinano a questo gioco (p...
Continua
Ristorante Giapponese a Bari
Arriva RedSKy Sushi WOk. Dove assaporare freschissimo Sushi a BARI. Apre il RedSKY, ristorante giapponese in viale Unità...
Continua
e VOIp?
E’ arrivato il momento di illustrare in modo semplice e chiaro a tutte le aziende, imprenditori, professionisti e fans d...
Continua
Pubblicità su vela Bari - Il velabus nella tua città!
Per una pubblicità dinamica, efficiente e creativa scegli di investire nella pubblicità in movimento! La pubblicità su ...
Continua
Promoter Store Promotion, Hostess e merchandising
L'In Store Promotion è una strategia che interagendo direttamente con il consumatore al momento della scelta d'acquist...
Continua

video filmati

AGENDA EVENTI
APRILE 2018 »
LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
Come leggere i colori dell'agenda
Arte
Cultura
Sport
Musica
Manifestazioni

Il Bari vuol ripartire da Lanzafame

BARI - Il gol segnato in pieno recupero da Lanzafame contro il Messina chiude virtualmente la pratica salvezza del Bari e ne apre una nuova, quella relativa ai programmi futuri dei pugliesi. Con una prestazione caparbia, aggressiva, coraggiosa, l’undici di Conte ha domato i siciliani, conquistando tre punti che consentono di staccare definitivamente la zona salvezza.
I prossimi mesi saranno dedicati dal tecnico e dal d.s. Perinetti alla costruzione di una squadra che possa finalmente concorrere per traguardi ambiziosi. Il punto di partenza può essere la conferma di Lanzafame (foto): l’ex juventino è un talento, ha fiuto del gol e classe, dribbling e potenza. Accordarsi con la Juve per averlo in Puglia un’altra stagione può essere il segnale lanciato alla piazza che a via Torrebella si sta lavorando per creare un organico di assoluto valore. La convocazione in nazionale del capocannoniere della squadra – nella selezione under 21 - è l’ennesima riprova della stagione straordinaria che sta vivendo l’attaccante: nove reti sono, per ora, un bottino di tutto rispetto per un giocatore schierato fondamentalmente da tornante o esterno offensivo di centrocampo.
Una volta riconosciuto il merito al tecnico di aver risollevato la classifica, e rimesso in condizione giocatori che per i primi cinque mesi in biancorosso erano sembrati meteore (Bonanni su tutti), sarà il d.s. Perinetti ad operare di concerto con lo staff tecnico i prossimi passi: per colmare il gap rispetto alle formazioni che in questa stagione sono in zona promozione, ci vorranno investimenti e acquisti di peso. La conferma di “Lanzafiamme” potrebbe essere il primo mattone per una stagione finalmente di vertice, dopo sette anni di delusioni.

inserita il 25/03/2008, autore/fonte: Leggo

Torna alla Homepage

[L'idea]   [I Vantaggi]   [Il tuo Business]   [Contattaci]  [Forum]  [Video Chat]